Mutui agli stranieri in aumento

13 dicembre 2011

mutui stranieri in aumento Quando effettuiamo una richiesta per ottenere un mutuo, le Banche o istituti di Credito, pongono delle condizioni alla concessione di un finanziamento a medio e lungo termine. La Banca prima di concedere il mutuo, che verrà accreditato in un’unica soluzione sul conto corrente bancario del mutuatario, controlla che siano in essere alcune condizioni come: l’età, che deve essere di un minimo di 18 anni ad un massimo di circa 70-75 anni al termine del pagamento del mutuo; avere un merito creditizio e quindi poter attestare, attraverso il proprio cedolino o busta paga, la fonte di reddito; infine solitamente è richiesta la cittadinanza italiana o almeno la residenza da almeno due anni in Italia.

Mutui.it ha reso pubblici i dati delle richieste di mutui, da parte di cittadini stranieri, mostrando che l’11.04% è appannaggio di stranieri, soprattutto cittadini romeni, che rappresenta la comunità più estesa in Italia. In totale un terzo delle richieste di mutui è fatta da parte di cittadini romeni, percentuale seguita dalle richieste degli albanesi, il 5.73%, e poi ancora Moldavi e Marocchini per un 3.63%. Secondo la fondazione per le iniziative e gli studi sulla multietnicità dal 2005 al 2009, la percentuale di case di proprietà degli immigrati, è salita al 6% ed in quattro anni, si è passati dall’11% al 17%. Le banche sono in sostanza più disposte a concedere i mutui, dopo aver controllato tutti gli standard relativi alla documentazione, va aggiunta alla documentazione tradizionale, il permesso di soggiorno in corso di validità e rilasciato dall’autorità competente. È usuale, per alcune banche, richiedere anche il ricongiungimento familiare, cioè la presenza dell’intero nucleo familiare, che occupi l’immobile che si vorrà acquistare attraverso la concessione del mutuo. Le rate che devono essere corrisposte dal mutuatario devono essere di importo non maggiori di un terzo dello stipendio mensile.

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0 (from 0 votes)

Calcola ora il tuo mutuo!


 

Categorie:News mutui Tag: ,
  1. Nessun commento ancora...
E' necessario che tu sia collegato per poter inserire un commento.