Conto Deposito – Il nuovo investimento sicuro

maggio 15th, 2012

Conto Deposito – Il nuovo investimento sicuro Nel panorama degli investimenti sicuri spicca sicuramente il conto deposito. Questa modalità di investimento è il preferito dagli italiani perchè ti permette di guadagnare bene e di non lasciare i soldi bloccati per troppo tempo. Oltre a dare degli ottimi tassi di interesse, il conto deposito è ottimo per la sua semplicità. E’ così semplice che per aprirlo non dovrai rivolgerti a nessun specialista del settore come i mediatori finanziari e potrai farlo te. Ogni banca ha il suo conto deposito e ognuno di questi ha dei tassi di interesse ben chiari. Quando sceglie un conto deposito,... Continua a leggere..

 

Assicurazione mutuo facciamo chiarezza

dicembre 28th, 2011

Assicurazione mutuo facciamo chiarezza Ci chiediamo un po tutti quale assicurazione scegliere al momento della richiesta di un mutuo ipotecario. E se non ce lo chiediamo ci arrivano tempestivamente in “aiuto” il nostro mediatore finanziario che eroga il mutuo con preventivi abbastanza alti rispetto alle offerte presenti sul web e non. Facciamo subito una distinzione, le tipologie di assicurazioni sui mutui sono due: Una che copre contro il rischio incendio e scoppio del l’immobile e l’altra, conosciuta con l’acronimo Cpi che copre il rimborso delle rate in caso di eventi legati al lavoro (perdita temporanea... Continua a leggere..

 

Mutui online – In calo le richieste a settembre 2001

dicembre 23rd, 2011

Mutui online – In calo le richieste a settembre 2001 Mutuionline intermediario leader in Italia con oltre il 4,1% di quota sull’intero mercato nazionale dei mutui e punte di oltre il 5% e il 6% nelle principali città, come Roma, Milano, Torino, Napoli, Firenze e Genova – pone l’attenzione su come la tensione e l’incertezza sui mercati condizionano ormai da alcuni mesi anche l’offerta di mutui, con spread in forte crescita e maggiori difficoltà sia da parte delle banche nell’offrire prodotti competitivi che da parte delle famiglie a ottenere il finanziamento. I recenti dati diffusi dalla Banca d’Italia sul primo semestre 2011 hanno... Continua a leggere..

 

Erogazione del mutuo

dicembre 20th, 2011

Erogazione del mutuo Al fine di snellire al massimo le procedure e gli oneri contrattuali (atto di quietanza, atto di annotazione, ecc.) si fa ricorso, nello stipulare un contratto di mutuo ipotecario, allo strumento del “contratto unico”. Esso si configura come un mutuo ove l’erogazione dell’intera somma data in prestito ha formalmente luogo contestualmente alla stipula dell’atto; ma la somma viene pure contemporaneamente riversata dal cliente alla banca a titolo di deposito a garanzia dell’iscrizione ipotecaria. Nei dieci giorni successivi alla avvenuta iscrizione, tempo stabilito... Continua a leggere..

 

Contratto e costituzione di ipoteca

dicembre 17th, 2011

Contratto e costituzione di ipoteca Il contratto di mutuo è la fase conclusiva del procedimento iniziato con la sottoscrizione della proposta di acquisto e della promessa di vendita (compromesso). Il mutuo viene stipulato davanti ad un notaio, presenti la Banca e il richiedente il finanziamento, e va redatto per atto pubblico. Oggetto dell’atto è il trasferimento di una somma di denaro della banca al cliente, con l’assunzione da parte di quest’ultimo dell’obbligo di restituire alla banca altrettanto denaro. Costituzione dell’ipoteca Di norma, insieme all’atto di mutuo viene costituita l’ipoteca... Continua a leggere..

 

Mutui agli stranieri in aumento

dicembre 13th, 2011

Mutui agli stranieri in aumento Quando effettuiamo una richiesta per ottenere un mutuo, le Banche o istituti di Credito, pongono delle condizioni alla concessione di un finanziamento a medio e lungo termine. La Banca prima di concedere il mutuo, che verrà accreditato in un’unica soluzione sul conto corrente bancario del mutuatario, controlla che siano in essere alcune condizioni come: l’età, che deve essere di un minimo di 18 anni ad un massimo di circa 70-75 anni al termine del pagamento del mutuo; avere un merito creditizio e quindi poter attestare, attraverso il proprio cedolino o busta paga, la fonte di reddito; infine... Continua a leggere..